CONVEGNO “INFORTUNI SUL LAVORO TRA PREVENZIONE E RISARCIMENTO DEL DANNO”

È in programma a Taranto un importante convegno nazionale sullo stato dell’arte della normativa sugli infortuni sul lavoro e la loro prevenzione, con una particolare attenzione agli indennizzi e ai risarcimenti a favore dei lavoratori che hanno contratto il Covid-19.

Il convegno “Infortuni sul lavoro tra prevenzione e risarcimento del danno” si terrà, alle ore 15.30 di venerdì 26 novembre nell’Aula “Miro” del Tribunale di Taranto; l’evento è organizzato dal Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro “D. Napoletano” – Sezione di Taranto e dalla Camera dei Giuslavoristi “Avv. Vincenzo Pollicoro” di Taranto, in collaborazione con l’Anmil nazionale (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, della Fondazione “Scuola Forense” di Taranto e della Direzione regionale Puglia Inail.

L’evento prevede la partecipazione in modalità mista, ovvero sia in presenza con massimo 60 persone in possesso di green pass, e online sulla piattaforma Zoom per 250 persone; per prenotarsi inviare una mail a csdn.taranto@gmail.com, indicando nome, cognome e l’indirizzo PEO dove ricevere le credenziali per l’accesso all’evento; l’email dei partecipanti costituirà username nonché password provvisoria.

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione continua degli Avvocati con il riconoscimento di tre crediti formativi.


I lavori saranno aperti dai saluti di Avv. Antoniovito Altamura, Presidente Ordine degli Avvocati di Taranto, Avv. Paola Donvito, Presidente Fondazione Scuola Forense Taranto, Avv. Enrico Claudio Schiavone, Presidente CDSN Sezione Taranto, Avv. Stefania Pollicoro, Presidente Camera dei Giuslavoristi di Taranto, e Sig. Zoello Forni, Presidente Nazionale Anmil.

Si entrerà poi nel vivo del convegno con l’introduzione della Dott.ssa Vittoria Orlando, Presidente Sezione Lavoro del Tribunale di Taranto, che in seguito modererà gli interventi dei relatori.

Il Dott. Bruno Giordano, Direttore Ispettorato Nazionale del Lavoro, interverrà su “Il nuovo sistema dei controlli per la sicurezza sul lavoro”, mentre il Dott. Aldo De Matteis, Presidente On. Agg. Corte di Cassazione, relazionerà su “Gli infortuni al tempo del Covid: aspetti indennitari ed aspetti risarcitori”; ultimo intervento sarà quello dell’Avv. Ernesto Aprile, Avvocato distrettuale Inail presso la Corte d’Appello di Lecce, su “Infortunio in itinere e danno differenziale”.

Le conclusioni saranno affidate al Sen. Iunio Valerio Romano, Vice Presidente Commissione Inchiesta presso il Senato sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sicurezza luoghi di lavoro pubblici e privati.