cerimonia della cessione da parte della Provincia di Taranto all’Agenzia del Demanio del diritto di superficie

Una delegazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Taranto, composta dal Presidente Antoniovito Altamura e dal Tesoriere Francesco Tacente, è intervenuta oggi alla cerimonia della cessione da parte della Provincia di Taranto all’Agenzia del Demanio del diritto di superficie, a titolo gratuito per 99 anni, di un’area di 81mila metri quadrati affinché possa costruirvi la nuova Cittadella della Giustizia, progetto per il quale il Ministero ha reso disponibile un finanziamento di 70 milioni di euro.



La nuova Cittadella della Giustizia sorgerà al Quartiere Paolo VI, dove già sono ubicate la Corte d’Appello, sezione staccata di Lecce, e l’aula bunker; la realizzazione di un polo unico permetterà di migliorare la logistica dei vari uffici giudiziari e di razionalizzarne funzioni e accessibilità.


Nel corso della cerimonia, inoltre, è stata anche ventilata l’ipotesi di riuscire a trasferirvi in futuro anche la Procura e il Tribunale dei minori, anche se al momento questa è solo un’ipotesi di studio.



(Nella foto il Presidente Antoniovito Altamura e il Tesoriere Francesco Tacente dell’Ordine degli Avvocati Taranto con il Presidente della Provincia di Taranto, Avv. Giovanni Gugliotti, il Presidente della Corte d’Appello di Lecce, Dott. Lanfranco Vetrone, e il Responsabile dell’Agenzia del Demanio di Taranto, Ing. Massimo D’Andria)..