PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA DI LECCE

OGGETTO: direttiva del Procuratore Generale in materia di criteri orientativi della valutazione dei magistrati per le attività di concordamento della pena in appello ex articolo 599 bis comma 4 cpp 

All’esito delle riunioni effettuate con tutti i magistrati dell’ufficio di Procura generale e di interlocuzione con tutti i procuratori della Repubblica del distretto, ordinari e minorili, ho adottato la allegata direttiva in materia di criteri orientativi per l’applicazione dell’istitutodell’concordamento in appello come previsto dall’art. 599 bic comma 4 cpp. La presente direttiva sostituisce integralmente quella precedente adottata nell’anno 2017. 

Si pregano le SSVV di portarla a conoscenza dei magistrati e degli avvocati, in modo da garantirne la massima conoscenza. Copia della direttiva sarà inserita sul sito web istituzionale della Procura generale di Lecce.


SCARICA PDF