Esame di abilitazione forense, il decreto con le modalità valide per la sessione 2020

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 13 marzo 2021, n. 31 con Misure urgenti in materia di svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Nessuna prova scritta. Due prove orali. Candidato in presenza nella sede d’esame. Commissione da remoto. Possibilità di consultare i consueti codici con la giurisprudenza. Esito immediato. Ecco le principali novità per il prossimo esame di abilitazione professionale, per aspiranti avvocati, a fronte delle prescrizioni per prevenire la diffusione del contagio da covid-19.


Ulteriori dettagli sono illustrati nell’articolo sul sito delConsiglio Nazionale Forense

.